Il galateo dei gioielli: le 6 regole da seguire

Galateo dei gioielli

Dopo aver letto i miei consigli su come scegliere i gioielli per la sposa, immagino tu sia rimasta colpita da quanto sia importante fare appello alla discrezione, all’armonia e alla semplicità per essere chic.

Adesso vediamo di fare un ulteriore passo in avanti e di capire quali sono le regole da seguire per scegliere il gioiello giusto da indossare. Scopriamo insieme il galateo dei gioielli.

Il galateo dei gioielli tra tradizione e modernità

Noto che uno degli errori più comuni nello scegliere i gioielli consiste nell’esagerare: l’effetto Madonna dei Miracoli non è glam, spero tu sia d’accordo!

Il galateo dei gioielli un tempo era molto rigido. Pensa che i diamanti non potevano mai essere indossati di giorno e mai prima dei 40 anni, così come le perle erano assolutamente out con un abbigliamento casual.

galateo dei gioielli Blake+Lively+orecchini diamanti galateo dei gioielli collana diamanti perle anne hathaway

Il moderno galateo dei gioielli è decisamente più flessibile. Diamanti e perle per esempio sono stati sdoganati (per fortuna!) dalle mere occasioni importanti e si possono mixare stili e modelli, purché con buon gusto.

Ma rimane fermo un punto fondamentale: ci vuole misura e mai ostentazione nello scegliere i gioielli. E se anche l’eleganza non è un dono innato (ahimè), la si può comunque coltivare (per fortuna).

Si tratta di poche regole tutte molto semplici che costituiscono insieme il galateo dei gioielli, vediamole insieme.

1. Quanti gioielli scegliere di indossare

La premessa aurea  del galateo dei gioielli è: pochi preziosi e di qualità. Meglio togliere un gioiello piuttosto che aggiungerlo, te lo dico chiaramente. 

Quindi mi raccomando: non indossare tanti gioielli in una sola volta, il perché è chiaro (anche se non a tutte, a quanto pare!). Rovesciarsi la cassaforte addosso non è sinonimo di ricchezza (tanto meno di eleganza!), ma piuttosto di arricchimento postumo e pure cafone.

Allo stesso modo non è chic indossare tutti gli anelli che si hanno in un sol colpo, riempiendo magari le dita di entrambe le mani. Non sta bene, non si fa.

anelli da non indossare galateo dei gioielli

Vuoi essere sicura di non sbagliare mai? Allora opta per una studiata semplicità, dosando con saggezza e buon senso i gioielli, armonizzandoli con il look, la forma del viso e la silhouette.

2. I gioielli da giorno e da sera

Partendo dal presupposto che se vuoi essere chic non devi indossare mai gioielli troppo vistosi, non devi neanche però essere fuori tempo con il tuo look prezioso.

Il galateo dei gioielli prevede di giorno si indossino catene d’oro, collane di perle, anelli con pietre di medio valore (acquamarina, giada, lapis, turchese, corallo, morganite, ecc.), mentre sono adatti alla sera i gioielli con diamanti, smeraldi, rubini e zaffiri.

Allo stesso modo per le occasioni importanti servono gioielli importanti. E sia chiaro ancora una volta che più sono importanti, meno è necessario che se ne indossino tanti!

3. Indossare il diamante solitario e lo chevalière

Il galateo dei gioielli prevede che se il brillante solitario è l’anello di fidanzamento stai tranquilla perché si può indossare dalla mattina alla sera senza alcun problema. Idem nel caso in cui ti abbiano regalato una veretta di diamanti.

anelli chevalier galateo gioielli

Lo chevalière è l’anello d’oro a sigillo che alcuni portano sul mignolo della mano sinistra, anche se il galateo dei gioielli prevede che si porti alla mano destra. Un tempo era simbolo di nobiltà e aveva incisi lo stemma della casata di appartenenza, ma oggi se ne comprano anche di seconda mano con lo stemma araldico, cioè di nessun valore e anche di argento.

4. Come abbinare i gioielli al look

Secondo il galateo dei gioielli il look prezioso va scelto in base alla situazione e all’outfit.

Se pensi di indossare un abito fantasia pieno di colori (magari pure accesi) direi che non è proprio il caso di scegliere una collana sgargiante, piuttosto vedrei bene un gioiello dalla linea semplice.

galateo dei gioielli come indossare preziosi

Se hai un look molto sobrio (penso al classico tubino nero) puoi invece puntare su un gioiello particolare, magari con pietre anche colorate.

Se hai scelto un gioiello stravagante, fai che sia l’unico perché se ne indossa uno per volta. Assolutamente bandito abbinare una collana con un ciondolo grande (stile blocco della cervicale!) con un anello vistoso e magari ricco di pendenti. Meglio sarebbe optare per un sano buon senso e buon gusto con accessori preziosi sobri rispetto ad un unico pezzo stravagante.

Un’ultima raccomandazione per i tuoi abiti: fai sempre attenzione al tessuto dei tuoi vestiti quando indossi i gioielli. Se si tratta di lana spessa (maglioni, giacche, gonne) i gioielli in rilievo (ma anche semplicemente i ganci) possono facilmente impigliarsi e tirare i fili, così come con tessuti molto leggeri.

5. I gioielli ammessi per gli uomini

Ebbene sì, il galateo dei gioielli riguarda anche i gioielli per gli uomini, i quali dovrebbero indossare solo la fede e l’orologio.

Ovviamente sono concessi anche i gemelli nelle opportune occasioni per non rischiare di essere ridicolo e fuori luogo!

Quanto a collane e bracciali, sono ammessi purché poco vistosi.

gioielli out per uomini galateo

Assolutamente out gli orecchini e gli anelli, salvo quelli con lo stemma di famiglia.

6. Da evitare secondo il galateo dei gioielli

Secondo il galateo dei gioielli ci sono occasioni in cui i gioielli vanno evitati.

Se sei curvy, non indossare troppi gioielli perché l’effetto finale potrebbe essere una silhouette appesantita.

Tendenzialmente vietati i gioielli ai funerali, per una questione di rispetto e perché non è certo l’occasione in cui ostentare.

galateo dei gioielli indossare spiaggia mare estate katie holmes orecchini diamanti smeraldi

Mai portare perle e diamanti in spiaggia o quando si pratica sport: sudore e sabbia, acqua di mare o cloro non sono adatti e potrebbero danneggiare i gioielli.

Pare che non si debbano regalare le spille perché pungono e per analogia c’è la superstizione che portino dolori, ma questa regola vale solo per i superstiziosi!

Tempo di lettura: 4 minuti
© TUTTI I DIRITTI RISERVATI

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *