I gioielli di Sanremo 2017: chi ha vinto?

gioielli di sanremo 2017 maria de filippi finale collane

E’ trascorsa meno di una settimana dalla fine del Festival della canzone italiana e come sempre mi piacerebbe fare qualche piccola considerazione sul tema a me caro: i gioielli di Sanremo.

Da quando sono diventata mamma ammetto di riuscire a vedere poca TV, ma (inaspettatamente!) il mio piccolo AleMagno si è addormentato e mi ha concesso di guardare (a singhiozzi) la serata finale del Festival. 

Considerato che si tratta di un evento di grandissima risonanza nazionale e internazionale, il look prezioso sfoggiato sul palco di Sanremo dovrebbe dare la fotografia del concetto attuale di eleganza. Femminile e maschile, intendiamoci.

La prima considerazione da fare è che continua ad esserci molta confusione tra il concetto di gioiello e quello di bijoux, tra materiali preziosi (che a scanso di equivoci ricordo essere l’oro di qualsiasi colore e l’argento) e metallerie varie. Per questo motivo ho notato con grande piacere chi ha accompagnato al suo abito di prima serata anche un gioiello all’altezza dell’occasione… e soprattutto degno di questo nome!

Vediamo quali sono i gioielli di Sanremo scelti per il finalone sul palco dei fiori d’Italia.

I gioielli di Maria De Filippi

Non si può parlare di gioielli di Sanremo senza cominciare dalla prima donna del Festival: la mitica Maria De Filippi.

La super-Maria-nazionale ha sfoggiato vari gioielli a Sanremo, di generi anche molto diversi tra loro e abbinandoli a outfit sempre molto eleganti

Nelle prime serate Maria ha puntato su gioielli maxi, come per esempio la vistosa collana dalla linea geometrica, una collana con diamanti bianchi e smeraldi oppure il collier con citrini gialli e ciondolo rotondo. Non sono mancati anche i maxi bracciali e un grande anello in oro giallo.

I-gioielli-di-Maria-de-Filippi-a-Sanremo-2017 Maria-De-Filippi-Amici-prima-puntata-tuta-Maison-Margiela-scarpe-Christian-Louboutin- sanremo 2017 maria-de-filippi-sanremo 2017 Maria-de-Filippi-in-Pennisi-Gioielli sanremo 2017 collana maria de filippi sanremo

Nella finale, però, Maria mi ha lasciato di sasso: proprio quando l’audience della trasmissione sarebbe stato più alto, i suoi gioielli di Sanremo sono tornati minimal, per cui le collane erano piccole, sottili e con due ciondoli semplici: una medaglietta in oro giallo e una collana in oro bianco con diamante solitario dal taglio a goccia.  

Per quanto trovi questi gioielli più in linea con lo stile sobrio a cui ci ha abituato Maria De Filippi, direi che la scelta non è stata azzeccatissima però rispetto ai look a cui sono stati abbinati.

maria de filippi finale gioielli sanremogioielli Sanremo Music Festival 2017gioielli sanremo-look-abiti-vestiti-finale-quinta-serata-festival maria de filippi

Tanto per cominciare, gli abiti indossati nella serata finale non consentivano di far notare il secondo ciondolo facendo, però, vedere la collanina e non è elegante far vedere una collanina con il ciondolo che “si perde” nella scollatura. Nelle serate precedenti Maria aveva già indossato l’accoppiata, ma con abiti scollati che li lasciavano vedere entrambi.

Teoricamente la scelta di un gioiello dalle linee semplici era giusta, soprattutto con l’abito con le applicazione che risultava già molto articolato di suo. Meglio sarebbe stato, vista l’importanza della serata e la tipologia di abiti scelta un semplicissimo collier di diamanti tennis: avrebbe impreziosito il collo e dato luce al look senza risultare eccessivo!

Gli anelli di Sanremo

Gli altri gioielli di Sanremo che ho notato sono di generi diversi tra loro e in alcuni casi sono stati abbinati particolarmente bene al look scelto per la grande occasione.

Un gioiello che sicuramente si è fatto notare è stato l’anello, in diverse declinazioni di stile e materiali, in accostamenti eleganti o più audaci.

Elodie, per esempio, ha optato per un grande anello dorato che le vestiva quasi completamente l’anulare sinistro, con uno stile un po’ folk rispetto agli outfit eleganti che erano anche molto belli.

Carmen Consoli, invece, ha puntato su un grande anello a forma di fiocco con diamanti bianchi (firmato Damiani), che ho trovato molto coerente stilisticamente con il suo abito romantico con pois neri su bianco.

 

Non poteva mancare anche sul palco di Sanremo la moda di indossare più anelli contemporaneamente, della quale ho già scritto nel galateo dei gioielli.

Bianca Atzei, per esempio, ha sfoggiato nelle diverse serate tanti piccoli anellini, ma per la finale ha scelto come suoi gioielli di Sanremo due soli micro anelli con micro pietre indossati a metà dito. Anche questa la considero una scelta un po’ folk che va bene con un abito total flower come quello scelto per finale, ma è decisamente meno adatta per un evento elegante!

bianca atzei gioielli sanremo 2017bianca-atzei-sanremo-2017 

La grande sorpresa è stata Rita Pavone, che non solo ha svuotato l’anelliera, ma ha anche optato per anelli tutt’altro che piccoli! Una scelta estetica audace, che si fa notare: un po’ come la sua giacca con motivo animalier in dorato! Ma a una donna che a 72 anni tira fuori quella grinta e quella voce non gli perdoni qualsiasi eccesso?! Se, poi, canta il brano più caro a mia madre (Mio cuore) la risposta non può che essere sì!

festival_di_gioielli sanremo rita pavone

Un po’ meno gipsy style sono stati gli anelli scelti da Fiorella Mannoia, che con il suo lungo abito di velluto bordeaux ha abbinato diversi anelli (neanche piccoli) e un paio di orecchini semplici

Premesso che adoro la voce di Fiorella e i suoi indomabili capelli rossi, anche in questo caso la scelta dei gioielli racconta una personalità: decisa, che non ama troppo gli schemi e le convenzioni, ma che vuole farsi notare.  

fiorella mannoia gioielli sanremo 2017

Una parentesi a parte va fatta poi per i gioielli da uomo. Ne prendo giusto uno ad esempio che mi ha colpito perché ha pensato bene di non risparmiarsi in anelli, collanine varie, qualche braccialetto (e non cito il piercing!): Ermal Meta, o dovrei dire meglio metal, vista l’abbondanza del materiale! Credo sia chiaro cosa penso dell’eleganza maschile, ma capisco anche che un artista si senta libero di non seguire regole precise per esprimere al meglio la sua personalità. E’ che io subisco il fascino dell’eleganza, che ci posso fare!

ermal meta gioielli sanremo 2017 

Gli altri gioielli di Sanremo

Un altro dei gioielli protagonisti di Sanremo è stato il bracciale, soprattutto se maxi.

Tanto per fare un paio di esempi, nella finale la bella Paola Turci ha puntato il suo look prezioso su 2 bracciali rigidi dalle linee geometriche molto semplici, che le hanno in qualche modo “vestito” le braccia scoperte.

Di tutt’altro stile, invece, il maxi bracciale con pietre di  Tina Kunakey, che vi chiederete chi sia. La giovane modella italo-francese ha ironizzato candidamente con Carlo Conti per essere stata chiamata sul palco di Sanremo solo perché è l’attuale fidanzata di Vincent Cassel. Ecco chi è: una bellissima ragazza di 27 anni anni, 23 anni più giovane dell’ex marito di Monica Bellucci (mi piace ricordarlo così), con un meraviglioso capello vaporoso che veniva ossessivamente toccato e un lungo sensualissimo abito nero. 

paola turci gioielli sanremo tina kunakey gioielli sanremo 2017

La cosa che più mi ha colpito, però, è sentire una francese nata a Caltanisetta che parla italiano con un accento spagnolo: sarà per questo che Victoria Secret l’ha scelta come suo Angel??

Comunque Monica, mon petit trèsor, non ti devi preoccupare: l’anno prossimo vieni tu a Sanremo e fai girare le orbite a tutti, anche senza tutti quei ricci!!! Che poi sai come si dice, ogni riccio un capriccio…

Tempo di lettura: 5 minuti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *