I gioielli della notte degli Oscar 2014

gioielli Oscar

Quest’anno la notte degli Oscar per me è stato un appuntamento speciale non solo perchè era in concorso un film che ho adorato (un applauso a Paolo Sorrentino e una grande ola per Toni Servillo!), ma anche perchè attendevo il red carpet come vostra inviata.

Se sieti anche voi Oscar-addicted avrete notato che gli outfit delle star non erano semplicemente super-glam, ma soprattutto super-chic!

Tra abiti con paillettes perlescenti, cristalli, ricami, pizzo, seta e chiffon, tra scolli vertiginosi e le immancabili code, l’eleganza ha fatto decisamente da gran soirèe anche sul fronte dei gioielli scelti per la notte degli Oscar 2014.

E’ chiaro, l’occasione di far indossare proprie creazioni in un appuntamento così importante e seguito da tutti i media mondiali è molto ghiotta per qualsiasi maison, inutile forse anche dirlo. E devo dire che ci sono 3 griffe che si sono fatte notare tra le altre sul red carpet, nel caso in cui vi fosse sfuggito:

Bulgari con i suoi gioielli è riuscito a conquistare 3 bellissime donne con look anche molto diversi tra loro:

Julia Roberts, in un meraviglioso abito lungo in pizzo nero di Givenchy Haute Couture by Riccardo Tisci, con una scollatura profondissima ma velata di grande classe, indossava gli orecchini e il bracciale in platino con brillanti Bulgari Heritage Collection;

Olga Kurylencko, che sfoggiava un abito rosso dallo scollo drapé Suzy Amis Cameron, portava il bracciale Diva in oro rosa con demi-pavè di brillanti, il bracciale rigido B.Zero con pavè di diamanti, gli orecchini Diva e l’anello con brillanti;

Naomi Watts, con un abito bianco dalla linea pulita e applicazioni tono su tono di Calvin Klein Collection, accompagnato da clutch smaltata Serpenti di Bulgari, portava anche un girogola con diamanti di Bulgari e il bracciale Serpenti con brillanti.

Anche Chopard non si è fatto mancare 3 grandi nomi, i suoi gioielli hanno impreziosito abiti anche qui firmati da stili differenti:

Cate Blanchett, vincitrice dell’Oscar come Miglior Attrice, era meravigliosa nell’abito nude effect di Armani Privé completamente ricamato con paillettes e baguettes di cristalli Swarovski, il tutto arricchito con orecchini pendenti con opale e pavè di brillanti e bracciale con brillanti brown Chopard;

Penelope Cruz con il suo bellissimo abito chiaro di Giambattista Valli Haute Couture indossava orecchini chandelier in platino con brillanti di Chopard;

Julie Delpy nel suo lavoratissimo look argentato di Jenny Packham ha abbinato orecchini pendenti con brillanti Chopard.

E, infine, non poteva mancare la tripletta di Tiffany, i cui gioielli hanno dato un tocco brillante a:

Jessica Biel, che indossava un abito chiaro e lavorato firmato Chanel Couture abbinando un collier di brillanti, il completo di orecchini con diamanti e acquamarina taglio smeraldo ($45.000) e relativo bracciale ($ 100.000) e sull’altro braccio 2 bracciali con diamanti (complessivamente $285.000). tutto della collezione Tiffany Blue Book 2014;

Catherine Martin, che ha vinto la statuetta per i Migliori Costumi con Il Grande Gatsby ha sfoggiato un eccentrico abito a fantasia Prada sul rosa e nero, abbinandoci gioielli di Tiffany, la maison scelta per le creazioni preziose del film);

Amy Adams – in Gucci Première and Tiffany earringsOvviamente la costume-designer Catherine Martin, che ha vinto per i Migliori Costumi con Il Grande Gatsby, indossava un eccentrico abito Prada con fantasie nere su fondo rosa e gioielli Tiffany & Co (la stessa maison che ha realizzato i gioielli per il set del film).

Amy Adams (attrice protagonista di American Hustle) era perfettamente avvolta da un lungo abito a sirena blu scuro firmato Gucci Première, sul quale erano abbinati gli orecchini con lapis e turchese ($35.000), il bracciale con diamanti gialli e gli anelli con zaffiro rosa, diamanti gialli e bianchi ($ 1.4 milioni) della collezione Tiffany Blue Book 2014.

Amy Adams – in Gucci Première and Tiffany earrings
Amy Adams – in Gucci Première and Tiffany earrings
Amy Adams – in Gucci Première and Tiffany earrings

Charlize Theron, invece, si è voluta distinguere indossando un super seducente abito nero a sirena con coda di Christian Dior Haute Couture ecedendo al fascino del collier con diamanti e pendente da 31 carati di Harry Winston ($15 milioni).

Ebbene sì, non tutti sanno che nelle precedenti edizioni della notte degli Oscar alcuni gioielli hanno vinto la statuetta come look più prezioso.

Vi ricordate quando nel 1998 l’attrice di “Titanic” Gloria Stuart indossò la collana di zaffiro e diamanti firmata Harry Winston da 20 milioni di dollari che replicava il famoso Diamante Hope?

O, ancora, quando nel 2008 Nicole Kidman brillò con una collana da 7 milioni di dollari disegnata da L’Wren Scott con 1.400 carati di brillanti?

Per non parlare di quando nel 2012 Angelina Jolie sfoggiò il completo di smeraldi di Lorraine Schwartz da 3,5 milioni di dollari (l’anello aveva uno smeraldo da 65 carati!).

Volete saperla tutta? Non è più come negli altri ’30-’40, quando gli attori di Hollywood indossavano sul red carpet gioielli di loro proprietà. A dirlo in un’intervista è stato Neil Lane, il famoso gioielliere americano che, come altri suoi colleghi, presta i propri gioielli alle star che li restituiscono dopo averli indossati. Avete capito bene, quelle meraviglie costosissime sono solo in prestito per una notte.

Dite che c’è crisi pure da quelle parti??

Tempo di lettura: 4 minuti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *