Giorgio Visconti: Mizar versus Pegaso, quale gioiello vincerà?

giorgio visconti gioielli orecchini ciondolo anello

Le creazioni di Giorgio Visconti mi incuriosiscono, soprattutto quando si distinguono per qualcosa di nuovo e per questo voglio mettere a confronto il design di 2 collezioni di gioielli tra loro differenti, ma molto pubblicizzate.

Giorgio Visconti e la linea Mizar

Giorgio Visconti sembra pensarla come la splendida Grace Kelly quando diceva “I fiori di campo, per me, sono i più affascinanti. Amo la loro delicatezza, la loro innocenza disarmante”.

La collezione di gioielli Mizar della maison valenzana abbina i diamanti bianchi con quelli light brown, montando il tutto sull’oro bianco.

giorgio visconti gioielli ciondolo mizar diamanti oro

Il design ha un gusto un po’ vintage, d’altronde il motivo floreale è in voga nella gioielleria già da molti decenni.

L’elemento del gioco di colori creato da Giorgio Visconti è un po’ più innovativo, anche se è pur sempre un tentativo di rivisitazione.

Ma ecco qui che anche la maison valenzana c’è cascata: il ciondolo pendente e l’anello sono stati realizzati nella stessa identica dimensione.

giorgio visconti gioielli anello mizar diamanti

Si tratta di tentazione alla quale la maggior parte delle aziende di gioielli cede perché è una soluzione stilistica e commerciale comoda e veloce, oltre che economicamente più vantaggiosa visto che consente alcuni risparmi importanti.

Il risultato finale nel caso della collezione Mizar gioca chiaramente a svantaggio dell’anello, che è un po’ sovradimensionato. Decisamente non lo consiglierei indistintamente a tutte le tipologie di mani.

I gioielli Pegaso

Nulla da replicare, invece, sulla collezione di gioielli Pegaso.

Il design è molto originale e ricorda la sinuosità delle forme femminili. In più trovo che ci sia un notevole senso delle proporzioni e una giusta gradualità nel gioco di diamanti.

Il ciondolo, poi, è assolutamente versatile: lo si può indossare senza alcun problema senza dover attendere necessariamente la grande occasione e dà una gran luce al decolleté facendolo risaltare con la sua linea affusolata. Bravo Giorgio Visconti!

giorgio visconti ciondolo pegaso diamanti

Gli orecchini sono piuttosto lunghi e per questo non li consiglierei a tutti i tipi di viso. Un volto molto allungato, per esempio, potrebbe essere accentuato e appesantito da questo particolare design.

giorgio visconti gioielli orecchini pegaso diamanti

Via libera, invece, a tutti i tagli di capelli, la forma slanciata è adatta a tutte le acconciature. Che siano corte o lunghe, gli orecchini di Giorgio Visconti si noteranno comunque!

Tempo di lettura: 1 minuto

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *