Trama Gioielli: le creazioni con tessuti preziosi

trama gioielli tessuto collana pendente argento

Capita spesso che mi contattino aziende per avere un parere tecnico sulle loro creazioni e tra le idee più interessanti che mi siano state sottoposte ultimamente c’è un nuovo brand lombardo: Trama Gioielli.

Cominciamo dall’inizio perché questa è una bella storia di giovane imprenditoria femminile e la voglio raccontare con calma.

Caterina e il mondo della moda

A farmi scoprire Trama Gioielli c’ha pensato Caterina Karazissis: occhi verde brillante, voce squillante con accento pavese, poco più di trent’anni e una grande voglia di fare. Come biglietto da visita non mi è sembrato niente male.

Caterina mi racconta di essere cresciuta letteralmente tra i tessuti in una famiglia di professionisti del settore per poi studiare design di moda a Milano. Questo ambiente è per lei talmente stimolante, complicato e allo stesso tempo affascinante, che lavora 15 anni in una delle più importanti aziende tessili internazionali di materiali per il settore dell’alta moda.

trama gioielli tessuto caterina trama gioielli tessuto caterina

Pian piano sente l’esigenza di realizzare un suo progetto imprenditoriale e, vista la sua passione viscerale per i tessuti, vuole trovare il modo per renderli preziosi realizzando un prodotto che il mercato ancora non conosce.

trama gioielli tessuto laboratorio

Per riuscire nel suo ambizioso progetto Caterina ha l’intelligenza di capire che le serve una squadra, una buona squadra che l’aiuti a trasformare le sue idee in un prodotto commercializzabile e trova in una designer e in un orafo i suoi compagni di avventura.

Dopo 2 anni di ricerche e sperimentazioni nascono le creazioni di Trama Gioielli, la scelta del nome del brand già evidenzia il suo elemento caratterizzante.

Le crezioni di Trama Gioielli

Ammetto che le parole di Caterina mi hanno incuriosito, il suo entusiasmo mi ha contagiato e il mio talent scouting è in agguato come una sentinella.

Tocca passare dalle parole ai fatti: devo visionare una delle creazioni del catalogo di Trama Gioielli per capire se dietro questa imprenditrice effervescente con la passione per l’innovazione c’è davvero un’idea che valga la pena di raccontare.

trama gioielli tessuto caterina girocollo ciondolo argento

Ci sono 3 elementi che mi colpiscono subito nella collana di Trama Gioielli.

Il primo è l’estrema leggerezza dell’oggetto, un dato che trovo sempre molto apprezzabile quando si deve portare al collo qualcosa.

Questa leggerezza è resa possibile dal particolare materiale della collana, un tessuto argentato trasformato in un materiale hi-tech.

La chiusura della collana è in argento, come anche il ciondolo che è stato creato per essere leggero. Come? L’interno del ciondolo in argento è un dischetto di tessuto.

Il secondo elemento che mi colpisce è il meccanismo di intercambiabilità dei dischetti di tessuto.

Il kit della collana di Trama Gioielli comprende ben 8 tessuti di diversi colori brillanti, che possono essere cambiati attraverso un meccanismo di incastro nel castone.

trama gioielli tessuto nula creations caterina

 

Il terzo elemento che mi colpisce è il prezzo. 

Potrebbe sembrare un prezzo not very cheap, ma in realtà mi capita di vedere creazioni in resina o altri materiali ben poco preziosi con prezzi superiori.

Nel caso delle creazioni di Trama Gioielli trovo che non siamo di fronte ad una richiesta folle perché alla fine con un unico kit si comprano 8 ciondoli di colori diversi. E’ un motivo in più per considerarlo un accessorio versatile e di questo devo darne atto.

L’idea dei tessuti preziosi

Ormai credo che lo sappiano anche i muri che adoro 2 cose: da una parte i gioielli, in oro e in argento, con diamanti, perle o pietre, non faccio torto a nessuno! Dall’altra adoro le idee, quando sono creative e portano a soluzioni innovative.

Per questi motivi credo che quella di Trama Gioielli di trasformare i tessuti in un accessorio prezioso sia un’idea nuova.

In realtà l’interscambiabilità non è un concetto nuovo nella gioielleria, ultima nel tempo la linea olandese Choices creata da Debora Leeser di gioielli in oro con pietre e diamanti.

Nel caso di Trama Gioielli, invece, la scelta di materiali crea un punto di contatto tra 2 mondi diversi: da un lato la moda del made in Italy rappresentata dai tessuti nobili dei dischetti del ciondolo e dall’altro il tocco prezioso dell’argento.

trama gioielli tessuto collana ciondolo argento

 

Due dimensioni eterogenee che si incontrano e si commistionano dando vita ad un accessorio con un allure fresco e che, diciamolo, ispira simpatia. Anche il packaging è molto carino, completo di foglietto illustrativo per chi ne avesse bisogno! 

Per il momento le creazioni di Trama Gioielli si possono trovare in alcuni selezionati stores e prevedo a breve un grande sviluppo commerciale: Good job Caterina!!

Tempo di lettura: 3 minuti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI

17 Comments

  • caterina scrive:

    Io sono senza parole, posso solo ritenermi più che onorata di aver avuto una tua recensione … sono semplicemente senza parole, l’unica parola al momento è un immenso GRAZIE Molù !

  • Sara scrive:

    Adoro le storie di giovani donne che trasformano la loro creatività in bellezza innovativa! Brava Caterina e brava Molù che ce l’hai raccontata…e ci hai fatto venire voglia di acquistare una di queste sfiziose creazioni 😉

  • Greta giordano scrive:

    Complimenti alla mia amica Kate, creazioni stupende…ho sempre saputo che prima o poi avresti creato qualcosa di unico…lo voglio assolutamente! Lo faccio subito vedere a mio marito

    • CATERINA scrive:

      Greta ! Ma che sorpresa !!!! Grazie … ma che strana la vita, non ti vedi per tanti anni e poi ti trovi a salutarti proprio attraverso Molù ! Sono sotto shock, lo confesso !
      Allora dì a tuo marito che c’è la promozione di Luglio e tra poco nuove proposte 😉
      GRAZIE ANCORA

  • Voglio dire, che il prezzo è alcun motivo di essere così in alto. Supponendo che con cristalli posizionati pinzette mano o applicatore, ma in questo caso viene utilizzata solo per incollaggio a freddo dato che il substrato è in metallo.
    Cristalli di DMC sono cinesi ordinari non sono nemmeno in vetro. E noi tutti sappiamo che il vetro di cristallo rappresenta la luce rifrangente.
    In questo tipo di voglia di dire che i cristalli di DMC sono lucidati con uno speciale gel effetto di cristallo. Il problema è che quando bagnato con acqua perde il suo effetto. Così cristalli DMC sono a basso costo di 2 euro per 100 unità.
    Vi consiglio di utilizzare bello di cristallo, perché i clienti cominceranno a lamentarsi del fatto che la brillantezza dei loro cristalli scomparso.
    Io non sono un critico. Io do un consiglio. :)
    mi scuso se ho un errore di ortografia e il mio povero italiano. :)

    • molu scrive:

      My dear, don’t worry per il tuo italiano perché continua a sfuggirmi ciò di cui parli per un altro motivo: per queste creazioni non sono utilizzati cristalli o vetri di cristallo, quanto piuttosto argento e tessuti. Ora è più chiaro di cosa parliamo? Let me know :-)

  • Sono confuso perché la foto sembrano cristalli. Grazie

  • Marianna scrive:

    Idea sorprendente ed eccezionale. Ha fatto centro per due motivi: 1. La donna ama cambiare; 2. Ama abbinare il gioiello al proprio abito. Con questa idea lo fa con un semplice gesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *